.
Annunci online

29 dicembre 2010
Europa adriatica
Franco Botta e Italo Garzia, entrambi professori all'Università di Bari, hanno posto l'attenzione delle lore ricerche accademiche sui rapporti tra l'Italia e i paesi balcanico-adriatici.
I frutti dei loro studi sono esposti nel bel libro "Europa adriatica", edito da Laterza: un'antologia di saggi dal carattere storico, economico e sociale in grado di approfondire la conoscenza dei nostri vicini transadriatici... Continua su Radio Balcani (clicca qui)

20 novembre 2010
Giovani Balcani
Chi si reca per la prima volta nei Balcani, viene colpito subito da una particolarità: l'alto tasso di giovani nella popolazione. L'area della ex Jugoslavia è infatti una delle zone europee a maggior presenza giovanile.
Una società di under 30 dall'ottima scolarizzazione, dallo spirito intraprendente e dalla vocazione europea... Continua su Radio Balcani (clicca qui)

22 ottobre 2010
Viaggio tra gli ultras balcanici
"Io amo picchiare la polizia, io amo picchiare gli altri tifosi, io amo il calcio": queste le parole rilasciate da un ultrà della Dinamo Zagabria ad una TV inglese. Dopo i fatti incresciosi di Italia-Serbia, la questione degli ultras balcanici è diventata di dominio pubblico. L'Europa ha scoperto il lato peggiore del tifo nella ex Jugoslavia: hooligans violenti, politicizzati e supernazionalisti. Una bomba ad orologeria pronta ad esplodere ad ogni partita... Continua su Radio Balcani (clicca qui)

29 settembre 2010
Tre uomini in bicicletta
Un viaggio in bici da Trieste ad Istanbul: è quello che hanno fatto Paolo Rumiz, inviato speciale di “Repubblica” e de “il Piccolo”, Francesco Tullio Altan, noto vignettista ed Emilio Rigatti, insegnante di italiano e cicloamatore. Un’avventura su due ruote che ha dato vita al bel libro “Tre uomini in bicicletta” edito da Feltrinelli.
Divisa in 18 capitoli, uno per tappa, l’opera è una diario di bordo scanzonato e divertito... Continua su Radio Balcani (clicca qui)

24 settembre 2010
Il lato B dei Balcani
Zagabria, Belgrado, Sarajevo, le coste montenegrine e dalmate: ecco alcune delle più famose attrazioni dei Balcani. Ma ce n'è anche un'altra: il "lato B". E per "lato B" non si intende l'entroterra della penisola balcanica o qualche località affascinante ma fuori mano. No per "lato B" si intende proprio quello ( e ci siamo capiti). I Balcani sono il regno dei "lati B" femminili: simili alle sculture del Canova... Continua su Radio Balcani (clicca qui)

13 settembre 2010
Adriatic Connection: Felice Maniero, la Mala del Brenta e la Croazia di Tudjman
"Faccia d'Angelo": così veniva chiamato Felice Maniero, capo della "Mala del Brenta", l'organizzazione criminale che ha messo a ferro e fuoco il Veneto tra la fine degli anni '70 e i primi anni '90.
Una vera e propria mafia, capace di unire atti criminali, speculazioni finanziarie e proiezioni internazionali: sotto la guida di Maniero la "Mala del Brenta" rivolge il suo interesse ai Balcani, scossi dalla sanguinosa guerra civile.
La scelta dei criminali veneti cade sulla Croazia: a poche miglia dalle coste veneziane, è governata da Franjo Tudjman, presidente fascistoide e familista. Al suo fianco c'è infatti il figlio Miroslav: messo a capo dei servizi segreti croati, è protagonista di mille intrallazzi e traffici criminali. Ed è soprattutto il contatto privilegiato di Maniero... Continua su Radio Balcani (clicca qui)

3 settembre 2010
Severina, la diva della musica croata
Un metro e ottanta di bellezza dalmata, fatta di curve sinuose, capelli scuri e una voce calda e sensuale. E' la descrizione di Severina Vuckovic, stella indiscussa della canzone croata. Paragonata spesso a Madonna per il suo camaleontismo musicale ed estetico, Severina è una delle icone della Croazia... Continua su Radio Balcani (clicca qui)

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Severina Musica Pop Croazia Balcani Gossip

permalink | inviato da liblab1984 il 3/9/2010 alle 13:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

21 luglio 2010
Cooperazione Adriatica
L’Adriatico è da sempre considerato come una sorta di lago: la distanza tra la sponda italiana e quella balcanica è limitata e questa vicinanza ha favorito negli anni scambi commerciali e culturali. Tali relazioni sono così alla base della cosiddetta “Cooperazione Adriatica”, uno dei pilastri della politica estera tricolore. Molti sono in questo senso i progetti di partnership attuati sia dal governo italiano che dall’Unione Europea ... Continua su Radio Balcani (clicca qui)

19 maggio 2010
Nina badric, voce sexy di Croazia
Nina-badric “Carobno jutro”, “Tavki kao ti”, “Ti si mene”, “Trebam te”: sono questi alcuni dei brani più famosi di Nina Badric, cantante pop croata. Una vita artistica, quella della Badric, che ha dello straordinario: giovane bancaria con la passione per il canto, Nina viene scoperta e portata alle luci della ribalta... Continua su Radio Balcani (clicca qui)

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. badric Musica Croazia Spettacolo Balcani

permalink | inviato da liblab1984 il 19/5/2010 alle 12:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

19 maggio 2010
Balkan Football Club
Football20220small Genio e sregolatezza: così si potrebbero riassumere le doti dei calciatori di origine balcanica. Gente che non ama essere imbrigliata in rigidi schemi di gioco e che alla giocata semplice preferisce sempre il colpo ad effetto, il colpo impossibile. Nel campionato italiano la colonia calcistica balcanica è alquanto nutrita. I primi a calcare i nostri campi furono il croato Zvonimir Boban... Continua su Radio Balcani (clicca qui)

sfoglia novembre        gennaio